eToro è una Truffa? Recensioni e Opinioni [2021]

eToro è un broker che risale al 2006 e ha origini israeliane anche se è ormai diffuso in tutto il mondo e ha raggiunto una popolarità davvero incredibile per un intermediario di trading.

I suoi oltre 10 milioni di iscritti dimostrano quanto abbia fatto questo intermediario per sdoganare il trading e avvicinarlo alle masse, togliendogli quella patina di “disciplina inarrivabile” a beneficio di pochi fortunati.

Nonostante sia il broker online più usato al mondo, ci sono ancora persone che dubitano della serietà di questo operatore finanziario.

Quindi ci sembra doveroso analizzare:

  • i serivizi offerti
  • le licenze
  • la piattaforma operativa

Al fine di fornire un chiarimento riguardo qualsiasi dubbio o domanda vi siate fatti rispetto a eToro.

Iniziamo dalla domanda più importante.

eToro è una truffa?

Anche se potrebbe sembrare una domanda fuori luogo, dobbiamo essere imparziali e perciò vediamo cosa rende un broker affidabile e cosa invece lo fa somigliare ad una truffa.

La discriminante più ovvia è rappresentata dalla licenza.

Un broker munito di regolare licenza non può essere una truffa giusto?

Si, ma solo in parte, bisogna anche vedere di quale licenza parliamo. L’autorizzazione rilasciata dalla nostra Consob è certamente un segnale inequivocabile di sicurezza, così quella della CySEC, ma fate attenzione alle licenze rilasciate da enti sconosciuti che operano al di fuori dell’Unione Europea, non sono altrettanto autorevoli.

Da una licenza ufficiale derivano alcune regole che il broker è tenuto a rispettare, fra le quali, la tenuta di conti separati per i vari utenti, il fatto che questi conti siano secretati e il divieto di accedere ai conti degli utenti, senza l’autorizzazione degli stessi.

Come potete vedere una licenza non è solo un “pezzo di carta” ma un sistema di sorveglianza continua e l’ente di rilascio è un interlocutore al quale rivolgersi per qualsiasi necessità.

eToro Europe ha sede a Cipro ed è regolamentato dalla CySEC (Cyprus Securities & Exchange Commission) con numero di licenza 109/10.

In Italia eToro Europe è anche iscritta all’albo Consob con numero di iscrizione 2830.

Potremmo elencarvi tutte le licenze di eToro ma ci sembra superfluo, sappiate che questo broker ha un’autorizzazione in ogni paese in cui opera.

eToro, in primis è tenuto a rispettare la normativa MIFID 2, che comporta una serie di regole a tutela degli investitori.

Inoltre il broker è obbligato ad aderire al fondo “Investor compensation scheme” che copre i rischi di inadempienza o fallimento del broker fino a 20.000 € per ogni conto.

Se ancora non vi basta, eToro ha stipulato una polizza assicurativa supplementare che protegge i clienti fino a 1 milione di euro.

eToro cosa offre?

Il successo di eToro deriva principalmente dai CFD, i Contratti per Differenza, dei derivati finanziari che permettono di negoziare un incredibile numero di asset e titoli fra cui:

  • 1.500 titoli azionari, derivati da 17 borse internazionali
  • 145 ETF
  • 13 indici mondiali anche se manca il CFD sul nostro FTSE MIB
  • 47 coppie valutarie tra principali, minori ed esotiche.
  • 13 materie prime tramite fra le più tradate in assoluto
  • 17 criptovalute fra le più capitalizzate

Il conto di trading eToro

eToro offre un conto di trading unico, al quale si accede dopo una semplice procedura di registrazione.

Per fare pratica è previsto un conto Demo che offre denaro virtuale illimitato e che permette di abituarsi alla piattaforme senza correre rischi.

In homepage trovate subito il link “Iscriviti subito” cliccateci su, compilate il form, inviate i documenti richiesti e siete dei trader!

Per adeguarvi alle normative sulla verifica dell’identità dovrete seguire una semplice procedura di riconoscimento che è preferibile fare subito, perché in questo modo non subirete ritardi nelle vostre future richieste di prelievo.

Depositi e prelievi su eToro

Visto che abbiamo parlato di prelievo, vediamo subito come si effettuano i depositi e i prelievi su eToro.

Le opzioni disponibili sono svariate e accontentano qualsiasi utente.

Potete depositare con:

  • Carta di credito/debito
  • Bonifico bancario
  • Paypal
  • Neteller
  • Skrill
  • UnionPay
  • Sofort

I sistemi elettronici sono immediati, il bonifico come saprete, necessita di un paio di giorni lavorativi per l’accredito.

Per prelevare i metodi sono gli stessi, dal momento della richiesta, eToro ci mette 24 ore al massimo per inviare i fondi, dopodiché entro pochi giorni saranno disponibili sul vostro conto o sulla vostra carta.

Qual è il deposito minimo per aprire un conto con eToro?

Il deposito minimo richiesto per aprire un conto eToro è di $200, poco meno in euro.

Il conto eToro è in dollari anche perché le quotazioni di quasi tutti i titoli sono in dollari usa, quindi dovete considerare il cambio quando depositate sul conto.

Dopo il primo versamento potete aggiungere qualsiasi cifra al conto a partire da $ 50.

Ricordatevi del conto demo, indispensabile per “allenarvi” senza alcun rischio, che si può usare ancor prima di depositare.

eToro: Piattaforma di trading

La piattaforma di trading è uno dei punti di forza di eToro, perché ha trasformato le vecchie piattaforme complicate e farraginose, realizzando un software molto intuitivo che ha contribuito non poco al suo successo.

Innanzitutto si tratta di una piattaforma web-based, quindi non va né scaricata né installata, funziona su qualsiasi dispositivo connesso a internet che abbia un browser web.

La piattaforma permette in qualsiasi momento di passare dal conto demo a quello reale e viceversa.

Potete creare una lista dei titoli “preferiti”, quelli che volete tenere d’occhio e c’è la possibilità di impostare degli avvisi o inserire un ordine a mercato con un click.

Il motore di ricerca interno vi permette di cercare qualsiasi titolo in modo molto rapido, sia per nome che per codice ISIN, che per Ticker.

Inserire un ordine su eToro è davvero semplice, la piattaforma è realizzata appositamente per essere usata da chiunque, anche un trader alle prime armi.

Una volta trovato il titolo che volete negoziare, cliccate sul pulsante blu “Investi” , si apre una maschera e si può immettere l’ordine a mercato.

eToro: il Copy Trading

La community eToro ha permesso di creare qualcosa di unico, che va ben oltre una piattaforma di trading.

Con eToro prende vita un network di investitori che si scambiano informazioni e pareri e sono milioni, ecco il social trading, che ha poi dato vita ad un brevetto rivoluzionario,  rendendo eToro il leader incontrastato del settore: il Copy Trading.

Questo strumento permette di copiare le operazioni a mercato eseguite dai migliori trader eToro, voi li sceglierete e il software ricopierà automaticamente tutti i loro trade sul vostro conto.

In pratica vi ritroverete ad eseguire (automaticamente) delle operazioni come se foste dei veri esperti, il tutto senza costi aggiuntivi, ciò che conta è scegliere bene chi copiare.

Nel vostro account eToro dovrete accedere all’area “Persone” e tramite una serie di filtri potrete analizzare le performance dei trader più esperti.

I filtri vi permetteranno di selezionare chi rischia meno, oppure chi negozia un particolare asset, chi ha una media di rendimento più costante e molte altre variabili.

La scelta migliore è diversificare, selezionare 5/6 trader e “copiarli”.

Ma come mai questi trader si lasciano copiare?

Semplice: Vengono pagati. I trader che permettono di essere copiati aderiscono al programma “Popular Investors” e più “seguaci” hanno e più guadagnano.

Copyportfolios eToro

eToro offre dei prodotti di investimento molto interessanti e fra questi ci sono i Copyportfolios, che sono una diretta evoluzione del Copy Trading che abbiamo appena visto.

Con il Copyportfolios potete replicare un gruppo di traders, un paniere o un asset.

Si tratta di uno strumento di investimento a lungo termine che permette di diversificare molto la vostra operatività avvicinandosi ai fondi di investimento veri e propri.

Come funziona il Copyportfolios?

Si sceglie il portafoglio da copiare fra i tanti disponibili, si valuta il rischio e gli altri parametri e poi si decide quanto investire.

Il Copyportfolios è un investimento che necessita di $ 5.000 come minimo per essere attivato.

Il capitale investito non è vincolato e può essere disinvestito in qualsiasi momento.

eToro: Costi e commissioni

Questo paragrafo può sintetizzare la convenienza di eToro che, come sappiamo è senza commissioni inquanto si tratta di un broker CFD.

Ma eToro va ben oltre, offendo il trading senza commissioni anche su azioni ed ETF reali!

Potrete aprire e chiudere posizioni senza leva, quindi non dei CFD ma delle azioni vere e proprie o degli ETF senza alcun costo, senza commissioni, senza spread aggiuntivi e senza alcun costo di rollover né di custodia!

Facciamo un esempio: Se acquistassimo $ 10.000 in azioni Microsoft (circa 40 azioni) con eToro non sono previste né commissioni all’apertura né alla chiusura dell’operazione.

etoro piattaforma

Questo è un vantaggio enorme per un Broker online.

I CFD invece prevedono il classico spread, che pur essendo molto contenuto, è presente e offre un confronto diretto di eToro con altri broker sul mercato, fra i quali a nostro giudizio, reggono il paragone soltanto Fortissio e TaoTrade per spread e costi di trading complessivi.

Ci sono altri costi da considerare?

Vediamo tutti i costi previsti da eToro, così avrete le idee più chiare su quanto andrete a spendere usando questo broker online.

  • eToro non prevede costi per l’apertura, il mantenimento e la chiusura del conto.
  • In caso di inattività per oltre i 12 mesi consecutivi si paga un costo mensile di $ 10. Per evitare, basta un login al mese, anche senza operare.
  • I deposito sono sempre gratuiti, i prelievi hanno un costo di $ 5.
  • Considerando che eToro è un conto in dollari, fate molta attenzione al tasso di cambio  che se depositate in euro sarà maggiorato dello 0,5%. Se vi è possibile, meglio depositare direttamente in dollari USA.

Opinioni e Recensioni eToro

Le opinioni su eToro sono generalmente molto positive, specialmente quelle che riguardano la piattaforma e l’operatività.

Molte recensioni riguardano il Copy Trading che rappresenta il servizio più apprezzato di eToro e lo elogiano soprattutto per la semplicità con la quale si può decidere di “copiare” qualunque trader della community.

Alcune opinioni negative che abbiamo avuto modo di leggere online lamentano gli eccessivi costi del rollover per alcuni CFD e i costi di conversione da euro a dollari per i depositi sul proprio conto.

Ricordatevi che i CFD sono molto più convenienti per le operazioni di breve durata, per le operazioni a lungo termine eToro offre anche il trading reale su azioni e non fa pagare alcuna commissione.

eToro: Servizi e assistenza

Questo broker online offre numerosi servizi per migliorare l’operatività dai trader, fra questi troviamo l’App di trading e l’assistenza clienti.

eToro non ha supporto telefonico, del resto con oltre 10 milioni di utenti sarebbe davvero difficile gestire il flusso di telefonate. In compenso offre un efficiente sistema di tickets e chat live, che funzionano 24/24 dal lunedi al venerdi.

Per le domande più comuni c’è il sito web con le FAQ.

A livello di sicurezza c’è l’autenticazione a due fattori per evitare l’accesso non autorizzato al conto di trading.

Alla formazione è dedicata un’intera area del sito che fornisce molto materiale a supporto dei trader, fra cui: video, webinar, tutorial, spiegazioni e articoli molto dettagliati.

Piattaforme alternative: Fortissio

Assodato che il Broker eToro sia valido e non certo una truffa, proponiamo anche dei Broker alternativi. Come per esempio Fortissio (clicca qui per maggiori informazioni).

Il broker Fortissio ha un account, anche esso con deposito minimo di 200 euro.

Le condizioni in termini di spread e commissioni sono al di sotto della media di mercato.

Tanti i servizi offerti, che fanno scuola per gli altri Broker:

  • Autochartist su Fortissio: software che si basa sull’assunto che i prezzi degli asset nel tempo tendono a ripetere i propri movimenti. Sebbene occorrerebbe seguire pattern simili o schemi ripetuti. Questo servizio ti consente di scansionare in modo automatico il grafico di un titolo, su tutti i timeframe. Così da poter trovare un segnale interessante per poter investire. Sarà poi possibile affinarlo con filtri precisi, così da evitare che dia falsi segnali. Il vantaggio presentato da Fortissio è che l’Autochartist viene offerto gratuitamente, mentre molti Broker li offrono solo dietro sottoscrizione di un abbonamento
  • Calendario economico Fortissio: aggiorna sui principali eventi che possono influenzare i mercati finanziari (molto utile soprattutto per redigere l’analisi fondamentale)
  • News aggiornate per restare aggiornati sulle notizie riguardanti i mercati finanziari

Fortissio conta ben 3 licenze per operare:

  • CySEC
  • FCA
  • CONSOB

Piattaforme alternative: FXGM

Il broker FXGM (clicca qui per maggiori informazioni) conta invece su 6 account diversi. Con deposito minimo di 200 euro. Ogni account prevede servizi diversi, che ovviamente aumentano all’aumentare del livello di conto.

FXGM ha una ottima sezione dedicata alla formazione. Con Trading Insider, Autochartis e un Glossario con tutti i termini principali sull’argomento trading online.

FXGM offre anche un account manager personale chi ti aiuta quando hai bisogno.

FXGM ha regolare licenza CySEC. Altrimenti non lo avremo consigliato.

Piattaforma: Fortissio

Deposito Minimo: 200€

Licenza: HCMC

Piattaforma: TaoTrade

Deposito Minimo: 200€

Licenza: HCMC

Piattaforma: FXGM

Deposito Minimo: 200€

Licenza: CySEC

Conclusioni

eToro è il broker online più usato al mondo e dopo aver letto questa recensione avrete capito per quale motivo.

Si distingue dagli altri intermediari sul mercato offrendo una moltitudine di servizi che vanno da quelli dei broker “classici” fino ai broker CFD passando per gli strumenti di trading automatico come il Copy Trading e il Copyportfolios.

L’affidabilità  di questo intermediario è garantita da numerose licenze e sappiamo che il denaro depositato sul nostro conto di trading è al sicuro su eToro.

Grazie alla sua piattaforma intuitiva è adatto a tutti, dal trader neofita al più esperto, offre un incredibile numero di titoli e asset negoziabili e il trading senza commissioni è una realtà ed è offerto anche al di fuori dei classici CFD.

Gli spread e i costi vivi sono molto contenuti e rendono eToro adatto sia per i day trader che per i trader di posizione.

FAQ

eToro è una truffa?

No, eToro non è una truffa ma un broker sicuro che rispetta le normative vigenti e opera con l’autorizzazione di numerosi enti di vigilanza.

eToro offre un’app di trading ?

Si, eToro ha un’App di trading, gratuita, molto apprezzata dagli utenti, che permette di negoziare direttamente dallo smartphone.

Come sono gli spread di eToro?

Gli spread di eToro sono molto bassi, inferiori ai principali broker sul mercato.

eToro offre la Metatrader?

No, eToro non prevede la Metatrader, ma la piattaforma di trading proposta è molto completa e non fa rimpiangere la famosa MT4.